Crea sito

COME EVITARE L’ESTATE

Tutto era gelato, anche il rumore.
(Jules Verne)

Serve tempo, denaro e la capacità di adattarsi a nuove avventure.

Ma pensate se si potesse vivere un lungo eterno inverno, alternato ad un malinconico autunno.

Come?

Bilocalizzarsi.

L’arte di trasportarsi in posti diversi; in pratica mappamondo alla mano cerchiamo le zone dove il Sole tramonta e porta il solstizio d’inverno, e il gioco è fatto.

Ma pensate che bello, evitare l’estate, e vivere alle basse temperature in diversi posti del mondo, certo richiede pazienza, e magari una famiglia disposta a seguirti nelle sperdute terre del freddo, ma insomma dicono di inseguire i sogni no?

Comprendo chi vuole vivere al caldo. No non è vero….ehehheh per questo ho pensato, se avessi la possibilità mi sposterei ad ogni cambio di stagione, senza fare il cambio armadi.

Montagne innevate, temperature sottozero, caffè caldo sul patio di una baita in montagna in sottofondo un temporale di quelli che fanno saltare dalla sedia.

Un buon libro, una cena di quelle dove te ne freghi delle calorie e poi, il silenzio immenso che il freddo, e solo il freddo sa dare, accompagnato da quel calore del cuore, che nulla è paragonabile.

Ditemi dove firmare lo faccio ora.

NON DIMENTICHIAMO CHE IL FREDDO CONSERVA, MANTRE IL CALDO INVECCHIA.

La mia lotta al caldo prosegue, ma non perchè sono una fanatica; no sono una sognatrice a porte aperte, le cose migliori mi sono capitate con il freddo, la neve e in essi trovo il modo di esprimermi.

Stasera avevo bisogno di piovere, e ho piovuto che fosse solo per me, lo so sono egoista ma è cosi.

Voi che ne dite ci proviamo ad evitare l’estate?

ASCOLTATE LA CANZONE vi porterà in luogo dove l’estate non esiste

Ba