CIME TEMPESTOSE MI HA FATTO AMARE IL VENTO

Spread the love

Non è solo la neve.

Anzi,il mio elemento è il vento purché non sia caldo.

 

Adoro il vento credo che sia la massima espressione della magia: non lo vedi ma c’è.

E come per l’amore ,per le cose in generale ,non lo puoi vedere ma lo percepisco.

E se ti fai prendere ti cattura per sempre.

Cime Tempestose di Emily Bronte, è stato il libro che mi ha fatto amare il vento.

Si perché la protagonista con la sua complessa storia d’amore ambientata nella brughiera inglese dello Yorkshire,viveva  dove l’inverno era lungo e molto freddo caratterizzato da tormente di neve trasportate da un vento gelido.

Mentre lo leggevo ed entravo nell’ambiente,sentivo il vento .

Negli anni a venire poi c’è stata anche una versione cinematografica che ha realizzato molto bene le scene della brughiera avvolta dal gelo e dal vento.

Non so spiegare quale forza io ci legga dentro  a questo elemento così trasparente ma dotato di una personalità tale da avere in pugno tutto il sistema meteorologico.

Una forza in cui mi rivedo.

 

E si perché è lui che decide se farà bello o brutto( brutto per me è bello ) ed è bellissimo vederlo quando si alza , soprattutto qui sul Lago Maggiore al pomeriggio che accarezza il lago che sotto la sua guida inizia a danzare.

Adoro anche quando in quota ,le volte che posso andare a camminare all’improvviso solleva nuvole di neve dalle cime …cime Tempestose appunto.

Mi piace guardare come si intrufola tra gli alberi rendendoli vivi.

Amo anche quando stanco di passare inosservato alza la voce e manda il suo ululato….il vento portatore di notizie e grande pulitore dell’aria

Nonché elemento fondamentale nella natura .

Il Re degli elementi.

Amo passeggiare con il vento è come se mi accompagnasse tra pensiero e volontà ; spesso la gente non esce nelle giornate ventose io invece fatico a stare a casa.

E la cosa che sempre mi meraviglia che essendo invisibile per farsi notare tocca e trasporta tutte le cose.

Così vedere una piroetta di foglie alzarsi da terra è come assistere ad uno spettacolo di magia.

E voi lo amate o lo evitate?

Buon pomeriggio dal freddo.

Barbara