CERVINIA RISPETTA I PROTOCOLLI :ATTESA PER LA RIAPERTURA

CERVINIA RISPETTA I PROTOCOLLI :ATTESA PER LA RIAPERTURA
METEOORSOBIANCO

Nei giorni scorsi è scoppiata una polemica su facebook.

Una foto che rappresentava Cervinia alla riapertura degli impianti con la gente in coda per lo skypass.

Subito commeni negativi contro chi si trovava in coda, regole e distanziamenti non rispettati ecc. ecc.

Allora, io mi sono fatta delle domande e sono voluta andara a sentire la voce di chi si trovava davvero li.

Ho contattato l’ufficio turisctico di Cervinia e ho parlato con il Signor Enrico Vuillermoz responsabile appunto del’ ente turistico di  Cervinia

https://www.facebook.com/search/top?q=cervinia%20valtournenche%20-%20ski%20paradise

E’ stato disponibile e  molto gentilmente mi ha chiarito la situazione.

I protoclli sono stati rispettati tutti, come da regolamento  e la coda che si è evidenziata non è durata più di 10 minuti”

dice il Signor Vuillemrmoz

Aggiungo io che l’attenzione  sta nel sottolineare che tutti erano muniti di mascherina, e oltre a questo, casco, guanti .

Il Signo Enrico si dice fiducioso e tranquillo, stanno aspettando che nei prossimi giorni il Governo dia una risposta definitiva, appena il Comitato tecnico scentifico deciderà il da farsi, per la riapertura degli impianti.

Mentre conferma che da domani per chi pratica sci a livello agonistico gli impianti saranno aperti, e questo è gia stato deciso.

Ribadisce che hanno rispettato tutti i protocolli, che invitano gli sciatori ad aquistare gli skypass on line, in modo da evitare code, ma che , e su questo mi trova molto daccordo lo sci è probabilmente uno degli sport più sicuri in quanto , tra caschi , mascherine e tute protettive le persone sono al sicuro.

In più aggiungo io è praticato all’aperto e gli impianti si sono adeguati alle nuove norme.

In ogni caso non metteremo in risalto la foto presa ad esempio, ma vorrei porre l’attenzione  al fatto che se non dovesse essere approvata la decisione di riaprire molta  gente resterebbe snza lavoro.

Persone che vivono della stagione invernale, bar e ristorazione compresa.

Il mio invito è essere cauti nel divulgare notizie che possano fomentare poi discussioni inutili, anche perchè è nell’interesse di tutti poter lavorare in sicurezza e serenità.

 

Non solo ovviasmente per quanto riguarda Cervinia, ma anche tutti gli altri impianti che si stanno preparando ad affrontare una stagione invernale.

Il Signor Enrico incentiva l’aquisto degli skypass online, appunto per azzerare definitivamente possibili code, e noi lo aiutiamo in questo appello.

Diamo fiducia a tutti gli esercizi che in questo lungo anno, si sono adoperati per mettere a norma le strutture, e non fomentiamo polemiche inutili prendendo spunto da un unica immagine.

Sono certa che il decreto vedrà a favore la riapertura, cosi come per tutte le altre attività.

Vi invito a contattre  lo staff per avere tutte le informazioni su come effettuare l’aquisto e per restare aggiornati con la riapertura a questo link.

https://www.cervinia.it/?fbclid=IwAR1GciIQbP6c71WwO-fHMXrGEQHZfzriBKDGR-PNpS88RuU3ZPYpb9KFL5c

Io non sono una sciatrice ma amo la montagna  e voglio continuare as  frequentarla quindi spero davvero in una buona notizia, ma anche nel buon senso di tutti noi .

Rispettiamo i protocolli e aiutiamo tutti a svolgere il lavoro in modo responsabile.

Barbara