CALDO FINO A SABATO POI GIÙ DI 8-10°C

CALDO FINO A SABATO POI GIÙ DI 8-10°C
METEOORSOBIANCO

Buona serata a tutti.

Il caldo sta arrivando!

Già oggi stiamo sperimentando le prime temperature piuttosto elevate, e tra domani e venerdì, avremo il culmine dell’impulso africano.

CITTÀ COME TORINO, MILANO, FIRENZE, BOLOGNA, ROMA potrebbero sperimentare i primi veri caldi stagionali, con massime oltre 25 gradi, addirittura con picchi fino a 27 gradi.

Saranno infatti le pianure del nord Italia, e parte delle regioni tirreniche, a risentire maggiormente dell’aria calda in risalita dal sahara questo per via di una minore ventilazione.

Ecco quindi le temperature tipiche di maggio, arrivare a contribuire al peggioramento della situazione siccità, peraltro già gravissima in alcune zone del nord.



I primi cambiamenti li vedremo però già nella giornata di sabato, quando L’avvicinamento di un impulso freddo direttamente dalla Scandinavia, sarà complice dell’aumento della Ventilazione che riporterà in media le temperature sull’Italia.

IMPULSO FREDDO IN ARRIVO A PASQUA

La giornata di Pasqua e Pasquetta sarà tutt’altro che tranquilla su alcune zone d’Italia.

L’impulso freddo infatti, tenderà a gettarsi in modo deciso verso i Balcani, e riuscirà ad interessare anche la  nostra Italia sulle regioni più orientali.

Attenzione quindi alle regioni adriatiche, e marcatamente al sud Italia, dove le temperature subiranno un crollo anche di 8 /10°C rispetto alle giornate attuali.

Freddo e vento, accompagnato anche da locale instabilità, caratterizzeranno, le due giornate di festa su queste regioni.

Discorso diverso per il nord Italia e le regioni tirreniche, dove una protezione maggiore dell’anticiclone, garantirà bel tempo e tanto sole, anche se  le Temperature torneranno in media con il periodo.

Italia letteralmente divisa in due quindi secondo gli ultimi aggiornamenti.

Ancora una volta, si conferma la dinamicità di Pasqua e Pasquetta che manifesta tutti gli anni.

TENDENZA PROSSIMA SETTIMANA

A seguire, si apre la possibilità, di un peggioramento del tempo anche al nord, per metà della prossima settimana.

NON SI ESCLUDE PERÒ che potrebbe  essere solo un episodio seppur intenso.

Non è confermata infatti l’apertura della porta atlantica, ma ad oggi ogni peggioramento, anche se limitato nel tempo e ben accetto.

Seguite gli aggiornamenti dei prossimi giorni per saperne di più…

Un saluto a tutti e buona serata.

Christian