CALDO ATROCE, POI TEMPORALI MA IL CALDO NON SARÀ DEBELLATO

CALDO ATROCE, POI TEMPORALI MA IL CALDO NON SARÀ DEBELLATO
METEOORSOBIANCO

Buona giornata a tutti.

Caldo atroce quello di questi giorni… Afa alle stelle, temperature impazzite e una siccità che sta mettendo in ginocchio specie il nord Italia.

La situazione potrebbe cambiare nel corso della Seconda parte della Settimana, ma siamo scettici che il caldo possa lasciare il posto alla Vivibilità.

L’inizio di settimana sarà pesante…

Qualcuno mi disse vola basso nel dire certe cose,ma  quello che pensavo probabilmente si avvererà.

Volare basso significa dire la Verità o fandonie??

Ancora non l’ho capito ma di sicuro io volo senza voler prendere in giro nessuno.

I temporali potrebbero si arrivare a metà settimana ma il caldo non se ne andrà tanto facilmente….

Dopo probabili record fino a mercoledì, che arriveranno al nord e parte delle centrali qualcosa si muove quindi…

IL TEMPO DOPO METÀ SETTIMANA

Il tempo sarà  comunque stabile e soleggiato sull’Italia salvo un aumento progressivo della nuvolosità al Nord che preannuncerà il possibile guasto del sabato con temporali sulle Alpi già dal pomeriggio e forse più intensi già tra la sera e la notte al Nordovest.

Questo per una depressione atlantica che però fatichera’ ad avanzare visto il campo anticiclonico africano.

Il contesto climatico sarà ancora estremamente caldo con massime anche oltre i 37/38°C al Centro Nord e vicine ai 40°C al Sud e sulla Sardegna.

 

SABATO

Se i modelli confermeranno potrebbe essere la giornata del cambiamento ma non per tutti!!

TEMPORALI FORTI potrebbero transitare sulle regioni settentrionali abbassando le temperature roventi dei giorni precedenti, al Centro Sud cambierebbe poco con un ulteriore aumento delle temperature.

Ma attenzione il calo delle temperature potrebbe essere solo temporaneo per il nord Italia, difatti quello che nei giorni scorsi pensavamo prende piede…. L’africano è troppo forte e ben instaurato per lasciare spazio al cambio deciso…

Incubo 2003 che fa paura..

 

 

Christian

 

 

Lascia un commento