BUONGIORNO DAL FREDDO: LA LUNA PARLA SEMPRE

Spread the love

Siamo a Martedì 18 gennaio .

Il freddo sembrava essersi allontanato.

Tutti gli abitanti della Penisola che non c’è erano spaventati,increduli e molti oramai esausti da un Estate sempre ingombrante erano anche convinti che  non avrebbero più visto il freddo nemmeno questa volta.

Potrei iniziare così a scrivere una favola o una storia drammatica,se consideriamo che siamo alla ricerca dell’inverno.

Ma la Luna mi parla e dice di avere pazienza le cose si aggiusteranno,nel loro tempo a modo loro nel l’unico modo che la vita sa sistemare le cose.

La rassegnazione e la delusione fanno parte ,sempre di una presa di coscienza.

Certe cose sono destinate a finire,cicli,storie ere e tempi per poi ,dopo una pausa dove ci si ricarica le cose tornano a funzionare al meglio.

I cicli della Natura che si rigenera da millenni ha un suo percorso fatto di andamenti costanti e precisi.

Anche questo lungo stop dove si sono mischiati i mesi,le partenze dove il caldo prevale,ma poi siamo investiti da temperature strane, da violenti episodi di temporali e maltempo hanno una loro logica.

Che noi esseri umani troppo distratti dalla sete di avere tutto e subito non siamo in grado di vedere .

La Luna mi ha detto di avere tempo e pazienza, il primo è gratuito e senza fine la Seconda è un arte da imparare,con il tempo.

Buongiorno dal freddo.

Barbara