BLIZZARD 2001

BLIZZARD 2001
METEOORSOBIANCO

13 DICEMBRE 2001

L’evento del 13-14 dicembre 2001, da non classificare come burian, è passato alla storia per la sfuriata di neve e vento che investì un po’ tutta la Val Padana.

Le bufere di neve furono eccezionali, visto che in genere le nevicate in Val Padana si verificano per addolcimento e non per irruzione gelida.

Quasi tutta la Val Padana venne investita da rovesci di neve in forma di bufera, per il passaggio retrogrado di un nocciolo d’aria molto fredda d’estrazione siberiana, giunta dal comparto balcanico-danubiano.

https://www.meteogiornale.it/notizia/54777-1-maxi-blizzard-del-13-dicembre-2001-tempesta-di-neve-perfetta-in-val-padana

MILANO 13 DICEMBRE 2001

Erano ben altri tempi quelli in cui il 13 Dicembre 2001 la regione fu spazzata da forti venti ed aria gelida con tormente di neve.

Riportiamo il racconto di quella storica giornata tratto dal libro

“I grandi inverni dal 188o in Romagna e province di Bologna e Ferrara” di Pierluigi Randi e Roberto Ghiselli.

La tempesta di neve del dicembre 2001, per quanto breve, lasciò il segno in diverse aree della regione,

essenzialmente per i fenomeni a carattere di rovescio temporalesco ( con attività elettrica) e venti molto forti di Bora ( oltre 100 km/h sulla costa).

http://www.emiliaromagnameteo.com/il-blizzard-di-santa-lucia-del-13-dicembre-2001-neve-fulmini-e-bora-a-100-kmh/

LINK AGLI ARTICOLI COMPLETI