ATTENZIONE, ALTO PIEMONTE E LOMBARDIA SORVEGLIATI SPECIALI

ATTENZIONE, ALTO PIEMONTE E LOMBARDIA SORVEGLIATI SPECIALI
Spread the love

Buongiorno a tutti, inizia ora la fase più arriva della perturbazione in atto.

Situazione in tempo reale

Le zone più a rischio saranno le prealpi Piemontesi e Lombarde in primis il Varesotto, Verbano e Comasco dove non sono escluse, in questa fase, accumuli precipitativi superiori a 50/60mm. Pressochè i medesimi risulteranno i rischi per la costa Ligure che già ha sperimentato dalla prima mattinata violente piogge specie sul genovese.

La perturbazione su dividerà in più fasi.

La prima appunto con suoi massimi sulla Liguria la seconda verso la tarda mattinata in risalita verso le pianure del nord con soglia di attenzione molto alta per Piemonte e Lombardia settentrionale.

Addirittura a ridosso delle Alpi ci aspettiamo picchi di oltre 100mm con rischio FRANE SMOTTAMENTI.

Accumuli previsti

A seguire precipitazioni che avanzano verso est con piogge importanti su mantovano Veronese, Trentino.

Pioggie a carattere di rovesci o temporali anche sulla Toscana in serata sul Lazio Umbria a seguire Campania.

Sempre In serata Nuovo peggioramento sulla Liguria e possibilità di nuovi fronti instabili temporaleschi al nord ovest.