ASPETTO LA NEVE

ASPETTO LA NEVE
METEOORSOBIANCO

Siamo veramente in un epoca che sta distruggendo ogni certezza che avevamo.

IL 2020 sarà ricordato purtroppo come un anno terribile, sia dal punto di vista mondiale econoomico, che dal quello climatico.

Ma una cosa è certa questo virus sta mettendo a posto tante cose.

Nel bene e nel male.

Io ho aspettato che nevicasse perchè la neve sistema tutto o almeno da tregua.

Ma quest’anno hanno esso restrizioni anche a lei è stato impedito di essere cio’ che è, semplicemente la neve che cade e tutto sistema.

Io comunque guardo fuori ogni tanto, cosi anche a caso per vedere se magari riesce a scappare e farmi vedere qualche fiocco.

La neve.

Meno male che so che c’è e so che la rivedro’.

Certo adesso ne servirebbe davvero tanta il momento che si staattraversando è davvero intenso e pieno di dubbi,

cosi tsnti da fsr crollare certezze e rapporti che avrebbero dovuto supperare tutto.

Questo mondo in assenza del suo tempo sta andando verso una fine, che poi spero porti ad una rinascita salvando

o facendo prendere cosienza tutti che abbiamo portato ancora una volta la Terra a decidere per noi.

Siamo a Novembre e c’è ancora alta pressione, fuori il caos regna sovrano e dentro di noi si fa spazio il vuoto.

Ma io aspetto la neve, so che quando sarà pronta a scendere arriverà e allora mettera il suo balsamo bianco sulle anime perdute e ci ridarà speranze e gioie.

La aspetto come quando ero bambina, e tutto era difficile da capire e da gestire e ricordo che la disegnavo

a fiocchi grandi e usavo tutti i fogli che trovavo in giro, cosi creavo una nevicata intensa.

Poi al calar del sole dalla mia finestra guardavo il lampione , allora era bello perchè la televisione incasa era una sola e non c’erano cellulari e pc a distrarmi, e il lampione era tutto mio.

Non sempre nevicava quando la volevo, ma io aspettavo.

E lei si faceva vedere quando era giusto nel suo magico splendore, nel suo mantello bianco nel suo elegante e inconfondibile silenzio.

Ecco, il silenzio.questo si che aiuta .

sopratutto in momenti come questi dove il caos prende il sopravvento.

Aspetto che nevica e aspetto che il caos diventi calmo, che le domande trovino risposte e che i fiocchi, grandi, si posino finalmente ea terra e non solo nei miei sogni.