ARRIVA L’ALTA PRESSIONE MA FARÀ FREDDO IN ALCUNE AREE

ARRIVA L’ALTA PRESSIONE MA FARÀ FREDDO IN ALCUNE AREE
CONDIVIDI

Buona serata a tutti.

Alta pressione che sta ormai guadagnando terreno,

anche se una certa instabilità sarà ancora presente sulle regioni meridionali specie quelle del versante adriatico.

Come ben sappiamo alta pressione nei periodi autunnali e invernali non sempre sono sinonimo di bel tempo e temperature in aumento.

Ecco che quindi soprattutto nelle Zone che hanno visto recenti nevicate, sarà una settimana tutt’altro che calda con un clima che specialmente sulla pianura Padana si manterrà spesso nebbioso anche di giorno con estese gelate.

Sarà proprio la nebbia che dovrebbe iniziare ad arrivare tra martedì e mercoledì, che impedirà ai raggi del sole di riscaldare i bassi strati intrappolando il freddo sulle pianure.

Discorso ben diverso in montagna dove lo zero termico schizzera’  a 3000m e la notte farà più caldo rispetto alle pianure che vedranno ancora estese gelate.

Da metà settimana correnti più fredde orientali arriveranno anche sul medio basso adriatico mantenendo un clima piuttosto freddo con locali disturbi e nevicate in appennino.

L’alta pressione secondo il nostro parere dovrebbe durare una settimana al massimo, poi aria artica dovrebbe mettersi in moto verso latitudini meridionali grazie all’espansione dell’anticiclone fino all Islanda.

Sarà questa la fase cruciale che ci porterà nuovamente al ritorno dell’inverno.

Seguite gli aggiornamenti mi raccomando…

Un saluto a tutti e buona serata.

Christian