ARRIVA LA BEFANA CON VELOCE IMPULSO POLARE, DOVE GLI EFFETTI MAGGIORI?

ARRIVA LA BEFANA CON VELOCE IMPULSO POLARE, DOVE GLI EFFETTI MAGGIORI?
Spread the love

Buon giorno a tutti e buon weekend.

Aria fredda di origine polare si è messa in moto da nord est.

La direttrice vera e propria avrà come obiettivo Balcani Grecia e Turchia.

Ma anche l’Italia che sarà solamente sfiorata vedrà un apprezzabile calo termico e un rinforzo dei venti che faranno calare le temperature un po’ ovunque.

Domani domenica la parte prefrontale dell’ impulso freddo porterà prime nevicate seppur molto deboli sulle Alpi di confine orientali, con esse si attiveranno forti venti settentrionali che faranno finalmente calare repentinamente le temperature su tutta Italia.

Il fronte freddo scivolera’ molto veloce verso sud lambendo regioni adriatiche centro meridionali cento sud,

ma con effetti purtroppo scarsi e a macchia di leopardo.

Ben visibile dalla mappa delle precipitazioni come si presentino molto irregolari.

Le regioni che vedranno la maggior quantità di precipitazioni saranno nella giornata di domani quelle dell’Abruzzo del Molise della Puglia e appennino meridionale.

Non essendo però entrata ancora la massa più consistente del freddo, saranno sotto forma di piovaschi con neve in calo fino a quote basse dalla serata.

Nella giornata dell’Epifania il grosso delle precipitazioni sarà già un ricordo I cieli rimarranno nuvolosi o coperti su sud Italia basso adriatico e basso tirreno ma con pochi fenomeni annessi.

Solo sulla Calabria ionica e sulla Basilicata ci aspettiamo qualche fiocco di neve ma di debole intensità al di sopra dei 150 200m.

Una delusione insomma a tutti gli effetti.

Per ora il grosso del freddo rimane lontano anche perché dalla prossima settimana è probabile una nuova espansione Dell’anticiclone che porterà temperature sopra la media ovunque.

Solo da metà settimana possibili deboli infiltrazioni potrebbero portare un po’ di maltempo sul tirreno ma con interessamento solo della Sardegna.

Per ora il trend è questo, speriamo in repentini cambiamenti entro metà mese.

Un saluto a tutti e seguiteci sempre..

Christian