Crea sito

APICE DEL GELO DOMANI, POI NOVITÀ

APICE DEL GELO DOMANI, POI NOVITÀ

Buona serata a tutti.

La giornata di oggi è stata caratterizzata, da forte maltempo al centro sud con moltissime piogge ma anche nevicate a quote bassissime su tutto l’adriatico e parte delle tirreniche.

 

Il grande freddo è già arrivato al nord mentre al centro sud la giornata clou sarà quella di domani.

Ecco quindi che passata la perturbazione con i suoi minimi sul tirreno, domani le correnti diverranno prettamente da est.

Domani sarà la giornata quindi dove le precipitazioni saranno meno diffuse ma qua entrerà in gioco  il vero ASE.

NEVICATE QUINDI QUASI SOLAMENTE SULLE REGIONI ADRIATICHE PER EFFETTO ADRIATIC EFFECT SNOW.

LE REGIONI CHE DOMANI AVRANNO NEVE FINO ALLE COSTE SARANNO.

MARCHE MERIDIONALI, ABRUZZO, MOLISE, PUGLIA TUTTA, ANCHE SALENTINO LA CALABRIA IONICA E LA, BASILICATA.

Non sono esclusi locali sconfinamenti sulle interne della Campania fino a quote prossimile alla pianura.

Gelo ma sereno al nord Italia con minime vicine ai – 8  gradi diffusi con picchi possibili anche di – 10 nelle vallate e nelle aree rurali.

Lunedì residue nevicate all’estremo sud ancora fino a quote molto basse.

ATTENZIONE ALLA PROSSIMA SETTIMANA, DOPO UN’INIZIO GELIDO correnti più umide e miti derivanti da una profonda depressione posizionata tra gran Bretagna e Francia riporterà in prevalenza un po’ di atlantico.

Gli effetti ad oggi non saranno quelli di un forte peggioramento ma bensì di locali pioviggini e clima umido.

A seguire potremmo avere il ritorno di qualche giorno di alta pressione che ci porterà a temperature ben sopra le medie del periodo.

Occhi puntati però verso la fine del mese perché non si esclude un nuovo innalzamento della stessa alta pressione fino a latitudini scandinave con nuovo richiamo di masse d’aria gelida dall’est Europeo.

 

Non solo il modello americano detta questa ipotesi ma anche quello europeo vede la possibilità di finire il mese ed iniziare quello di marzo con l’europa sotto media causa correnti fredde da est.

Di certo l’inverno Non se ne andrà con l’attuale ondata di gelo e avrà ancora qualcosa da mostrare.

Un saluto a tutti e buona serata.

Christian