ANCORA PIOGGE AL NORD OVEST, ARRIVERÀ L’ESTATE DI SAN MARTINO?

ANCORA PIOGGE AL NORD OVEST, ARRIVERÀ L’ESTATE DI SAN MARTINO?
METEOORSOBIANCO

Buona sera a tutti ed eccoci ancora qua ad analizzare cosa ci aspetta.

MALTEMPO che oggi ha mollato temporaneamente la presa ,almeno per il Piemonte che ha visto forti piogge fino a questa mattina.

Infatti fiumi come il Po, il Ticino ,sono in piena ed entro domani si attende il picco massimo di esondazione.

Anche i laghi del Nord ovest sono parzialmente esondati .

Lago Maggiore e lago d’Orta sono fuori e stanno creando disagi.
Oggi come detto giornata di pausa, solo sulla Lombardia settentrionale abbiamo avuto piovaschi ,specie a ridosso delle Alpi.
Ma attenzione perché già dalla tarda serata riprenderanno le piogge al Nord ovest, seppur meno intense ma saranno comunque presenti almeno fino a venerdì e buona parte di sabato su Piemonte, Lombardia, a tratti Liguria e alta Toscana.
Al sud il tempo andrà migliorando e le temperature sono in aumento.

Tutti parlano dell’estate di San Martino in vista.
Ebbene si ci sarà a quanto pare una rimonta di alta pressione di origine africana all’Inizio della prossima settimana , con le temperature che potrebbero aumentare ancora.
Ma attenzione perché non sarà cosi dappertutto.
Infatti alta pressione in questi casi non vuol dire per forza bel tempo.
Infatti al Nord e parte della TOSCANA le nebbie anche persistenti potrebbero farla da padrone.

Questo vorrebbe dire tempo uggioso sulle aree interessate e possibilità di pioviggini, con inversione termica rispetto alle quote di montagna.
Le temperature dovrebbero stabilirsi intorno ai 14/18 gradi al,Nord di giorno e intorno ai18/20 al centro sud.
Temperature sotto i 10 gradi la notte al centro Nord.
Il freddo ad ora sembra che almeno fino al 20 novembre ,rimarrà lontano dalla nostra penisola.
Ieri avevamo parlato di freddo solo a Dicembre ma secondo gli ultimi aggiornamenti potrebbe esserci un calo termico già dalla terza decade del mese.
Calo che ci porterebbe in media climatica.
Anche le perturbazioni atlantiche sembra che alzeranno il tiro rimanendo sul Nord Europa.
Insomma una situazione tutta da monitorare.. con gli ultimi eclatanti eventi anche improvvisi ,non ci resta che guardare giorno per giorno l’evolvere della situazione. Tutto può cambiare e tutto può migliorare..

Un saluto a tutti carissimi
Christian