AMARE IL FREDDO E’SEGNO DI INTELLIGENZA

AMARE IL FREDDO E’SEGNO DI INTELLIGENZA
METEOORSOBIANCO

Al contrario di chi invece ti dà del pazzo.

Il freddo e tutto cio’ che lo riguarda, quindi la neve, il vento gelido, la brina l’inverno per racchiudere tutto è la stagione migliore che potresti mai amare, per innumerevoli motivi, tra cui la salute, il divertimento e la vita sociale.Avevo già scritto in merito ma non so come ne perchè non trovo più l’articolo. ma vai a capire io comunque il freddo lo amo, lo celebro, me lo tatuo anche.

L’ANNUNCIATRICE DEL METEO DI CANALE 5 OGGI ERA TUTTA ALLEGRA nel dire che su tutta Italia splende un magico sole.Mi chiedo, va bene nulla di male, ma siamo a Gennaio, e dovrebbe fare freddo e nevicare copiosamente. Il freddo allunga la vita sappiatelo, qui sul lago gli anziani che vivono isolati sulle montagne e conducono una vita ancora come una volta, scaldando solo la cucina e non le stanze da letto, lavandosi con l’acqua ghiacciata, vivono in media oltre i 90 anni, e ricordano molto bene tutta la loro vita. Il freddo tiene allerta i sensi.

Mentre detto più volte che il caldo, asciuga, e invecchia precocemente il freddo conserva molto di più anche la pelle,spinge il corpo a produrre più energia mettendo in moto meccanismi di riproduzione che altrimenti d’estate vengono a mancare.

SPORT ALL’ARIA FRESCA

Anche fare attività in inverno è diventato un must: oltre alle normali attività come sciare, e ciaspolare la gente , anzi il popolo d’inverno ama camminare al freddo, e anche le escursioni notturne sono diventate META preferita di chi ama il freddo. Di sicuro passeggiare nella neve, con la luce della luna senza rischiare di essere punti dalle zanzare è decisamente più romantico.

Sciare e Ciaspolare cosi come fare il bagno nelle aque gelide è diventato un movimento, non più solo uno sport : si organizzano raduni e comitive, grandi piccoli donne di tutte le età.

Chi ama il freddo ha senso del sacrificio, e sa che anche alle basse temperature la vita va avanti, mentre i telegiornali annunciano che nelle ore più calde è meglio non uscire , chi ama il freddo non tempe stop.

PERCHE’ AMARE IL FREDDO ANCHE SE FA FREDDO

Punto primo: per rotolarsi nella neve, sorseggiare cioccolata calda, bombardini, e mangiare la polenta, e ogni piatto tipico invernale, seguito poi dalla pennichella della domenica.Per vestirsi comodi senza preoccuparsi dei kg di troppo, avvolti in maglioni super soffici e mettere cappellini e sciarpe.Io ne colleziono sempre di nuovi.

Per godersi un buon libro sdraiaiti sul divano senza sudare bevendo un buon caffè o una tisana,un film, la quiete e il riposo. L’estate difficilmente ti da modo di rilassarti, le notti in bianco a causa del caldo ti spossano più di una giornata di lavoro.Per radunare amici inttorno ad una tavola e chiaccherare senza che la conversazione si “sciolga” sotto i 35 gradi delle sere estive.Per godersi una nevicata annunciata volgendo lo sguardo al lampione, annusando l’aria che sa di neve e tornando bambini a giocare facendo pupazzi.Per poi raccogliersi intorno al fuoco di un camino bevendo un buon bicchiere di rosso, e guardare fuori dalla finestra i fiocchi di neve che si sovrappongono.

Per il Natale, l’atmosfera i viaggi in montagna, per camminare nella natura circondati dalla dama bianca, passeggiare nei boschi alla fine dell’autunno sui tappeti foglie.Perchè ci ammala di più al caldo, mentre il freddo uccide i batteri e fortifica il sistema immunitario.Ultima ma forse la più importante: amare il freddo è segno di un grande amore verso noi stessi e il tempo, chi ama la neve e le basse temperature, lo dico sempre è dotatto di forza e sensibilità, di spirito di adattamento e sacrificio: il freddo stesso mette a dura prova l’uomo, ma anche iol mondo animale, ma sia gli uni che gli altri hanno imparato sin dalla preistoria a conviverci . Chi ama il freddo ama con un calore che nessuna estate sarà mai capace di dare.

@barbara