Alta pressione che rinforza ma attenzione arriva l’inverno

Alta pressione che rinforza ma attenzione arriva l’inverno
Spread the love

Un saluto a tutti.

Il maltempo ha devastato molte zone d’Italia come da previsione.

Mareggiate distruttive, hanno messo in ginocchio diverse aree costiere tirreniche e del ferrarese con il mare che ha invaso la terraferma.

Piogge alluvionali venti burrascosi hanno caratterizzato la giornata di oggi, segno che il maltempo ha ancora qualcosa da dire anche per noi.

Già nella Giornata  di domani però la pressione tenderà a risalire e il tempo andrà stabilizzandosi su tutta Italia.

La Settimana però vedrà anche rimanere attivo un flusso umido occidentale, che porterà a qualche nuova pioggia specie sulle regioni del centro sud e successivamente entro il prossimo weekend anche in Emilia.

Meglio al nord che rimarrà più protetto dall’anticiclone che guadagnerà terreno verso nord.

La tendenza però non vede di certo il ritorno della mitezza, e vi spieghiamo il perché.

Sulla Russia si sta instaurando un vasto anticiclone che come sappiamo bene in questo periodo darà vita al classico anticiclone termico russo siberiano.

Questo sarà responsabile di un profondo raffreddamento di quelle aree che poi sono quelle che ci regalano le Ondate di gelo invernale.

In secondo luogo l’alta pressione che andrà ad aumentare alle nostre latitudini, sembra che cercherà nuovamente di migrare verso le alte latitudini.

Questo lascerebbe strada aperta a nuove retrogressioni di aria fredda, che questa volta potrebbe essere gelida riportando instabilità di stampo invernale sull’Italia proprio verso gli ultimi giorni del mese.

Non escludiamo quindi, e questo lo diciamo con il supporto dei modelli  che la Fine di novembre e l’inizio di dicembre potrebbe farci piombare in inverno pieno, con piogge e nevicate a bassissima quota questa volta con possibili sorprese.

Vi invitiamo a seguire gli aggiornamenti per rimanere aggiornati… Ne parleremo

Christian

 

Lascia un commento