ALLERTA PER FENOMENI VIOLENTI AL NORD

Buongiorno a tutti.

Già dalla mattina come abbiamo visto una notevole quantità di aria molto umida sta interagendo con aria più fredda in arrivo in quota.

Già forti temporali si stanno formando sul Piemonte dove si stanno verificando fenomeni Severi con grandine anche di grosse dimensioni sull’area che comprende il lago d’Orta e il lago maggiore e da ora il torinese.

Sarà poi dal pomeriggio che dopo un parziale ritorno dell’irraggiamento, si verranno a formare i presupposti per violenti temporali sul nord Italia con particolare attenzione al Piemonte Lombardia Emilia triveneto Trentino e alto Adige.

MASSIMA ATTENZIONE

Le emissioni dello staff di pretemp hanno emesso un livello 3 su 4 per Alessandrino, bassa Lombardia ed Emilia per rischio di grandinate di dimensioni anche molto grosse (>6 cm di diametro) e forti downbursts. In questo settore c’è anche un sostenuto rischio tornado, quindi prestare la massima attenzione a spostamenti diurni.

Consigliamo di non mettersi in viaggio se non strettamente necessario.

Per le restanti aree del Piemonte, della Lombardia, della Liguria e dell’alta Toscana varrà un livello di rischio 2  per nubifragi, grandinate e downburst.

Qua la notevole massa d’aria umida sarà in grado di produrre notevoli quantità di pioggia che saranno anche a carattere di nubifragio.

Non si escludono improvvisi allagamenti, smottamenti, a alluvioni lampo specie sulle aree pedemontane e Alpi.

Temporali più moderati interesseranno in giornata anche parte del Veneto e della Romagna con possibili grandinate di piccole medie dimensioni.

Sarà una giornata che probabilmente porterà anche a locali danni quindi prestare la massima attenzione.

Christian