ALLERTA METEO, RISCHIO EVENTI ALLUVIONALI

Spread the love

Buongiorno a tutti e buona domenica.

Perturbazione  ormai alle porte dell’Italia ben visibile dal satellite in queste ore.

Questa potrebbe portare a criticità anche importanti su alcune aree italiane.

Mentre oggi il tempo inizierà a peggiorare  con le prime piogge per lo più deboli al nord ovest e tirreniche, quello che ci preoccupa è la Giornata di domani e martedì.

La perturbazione raggiungerà gradualmente le regioni di Nordovest portando un deciso peggioramento del tempo in serata di lunedì, tra Piemonte, Valle d’Aosta, Liguria, Emilia e Lombardia con rovesci e temporali, anche di moderata o forte intensità, soprattutto su medio-alto Piemonte e centro est Liguria.

Sin dalla mattinata, tuttavia, i fenomeni saranno già presenti su Ovest Alpi, Liguria, Piemonte, Ovest Lombardia e Alpi centrali.

 

Entro sera il tempo andrà peggiorando anche su Toscana occidentale, parte del Triveneto e Sardegna centro settentrionale.

MASSIMA ATTENZIONE 

LIGURIA, PIEMONTE E LOMBARDIA SETTENTRIONALE NEL MIRINO DI FORTI PIOGGE CON TEMPORALI AUTORIGENERANTI CAPACI DI SCARICARE FINO OLTRE 200MM DI PIOGGIA.

 

Queste configurazioni purtroppo ci portano a ricordare, le alluvioni lampo dell’anno scorso, con ponti crollati in Piemonte, frane smottamenti e gravi disagi alla circolazione.

Alcune aree ben visibili dalle mappe rischiano il flash flood, e le province maggiormente colpite del nord Italia potrebbero essere quelle del biellese, Verbano, alto novarese, comasco, bergamasco, Lecchese.

Anche la Liguria tutta sarà interessata da un ‘Allerta meteo specialmente nelle Aree interne con accumuli pluviometrici prossimi ai 250 300mm addirittura.

Forte peggioramento anche sulle regioni tirreniche con Toscana, Lazio, nel mirino entro lunedì sera notte.

Prevenire è meglio che curare, massima attenzione lungo i corsi d’acqua sulle Regioni settentrionali.

Almeno la nostra parte facciamola, dal momento che la natura fa ciò che vuole.

Un saluto a tutti e seguite tutti gli aggiornamenti in arrivo.

Christian