sabato, Giugno 22, 2024
HomeMeteoAllerta meteo Campania: la Protezione Civile ha emanato un avviso per condizioni...

Allerta meteo Campania: la Protezione Civile ha emanato un avviso per condizioni meteo avverse. Ecco cosa fare!

L’allerta meteo Campania di livello Giallo, emanata mercoledì dalla Protezione Civile, è attualmente in vigore su tutto il territorio regionale. Tale avviso riguarda piogge e temporali, i quali potrebbero manifestarsi con intensità anche elevata, unitamente a venti forti o molto forti, contribuendo a generare un mare agitato con possibili mareggiate.

Le precipitazioni delle ultime ore hanno reso i terreni particolarmente fragili, saturati dall’accumulo di acqua piovana. Di fronte a questa situazione, la Protezione Civile della Regione Campania sottolinea l’importanza di prestare la massima attenzione ai fenomeni connessi al rischio idrogeologico. Ciò include, in particolare, la possibile variazione dei livelli idrometrici dei corsi d’acqua, il rischio di frane, la caduta di massi e la possibilità di allagamenti.

È importante notare che questo pericolo persiste anche in assenza di precipitazioni e rimarrà rilevante almeno fino alle ore 8 di domani mattina. Pertanto, la popolazione è invitata a mantenere elevata la propria consapevolezza e a seguire le indicazioni delle autorità competenti per garantire la massima sicurezza durante questo periodo di allerta.

Allerta meteo Campania
Allerta meteo Campania: la Protezione Civile invita alla cautela

I rischi secondo la Protezione Civile

A causa del persistente rischio, il centro Funzionale ha prorogato di altre 12 ore l’attuale avviso di allerta meteo Giallo nelle seguenti zone: 1 (Piana Campana, Napoli, Isole, Area Vesuviana), 2 (Alto Volturno e Matese), 3 (Penisola Sorrentino-Amalfitana, Monti di Sarno e Monti Picentini), 5 (Tusciano e Alto Sele).

Si consiglia alle autorità competenti di mantenere attivi i Centri Operativi Comunali e di implementare tutte le misure previste nei rispettivi piani di protezione civile per mitigare e contrastare gli effetti previsti.

Dato il forte vento con raffiche e le condizioni del mare agitato, è altresì essenziale monitorare attentamente la tenuta del verde pubblico e delle strutture mobili o temporanee esposte agli stress atmosferici.

Norme comportamentali per l’allerta meteo Campania

Il comune di Napoli ha reso note alcune norme comportamentali in risposta al rischio di allerta meteo gialla. In questa situazione, è importante comprendere i principali scenari possibili e gli effetti che potrebbero verificarsi al suolo, persino in assenza di precipitazioni.

Ci sono due principali scenari da considerare. Il primo riguarda l’innalzamento dei livelli idrometrici: questo potrebbe portare a un aumento dei livelli dei corsi d’acqua, aumentando il rischio di inondazioni nelle zone circostanti. Le criticità locali, come tombature e restringimenti, possono aggravare la situazione. Il secondo scenario riguarda le cadute massi e fenomeni franosi: la saturazione del terreno potrebbe causare cadute di massi in diverse zone del territorio e fenomeni franosi occasionali, soprattutto in aree con condizioni idrogeologiche particolarmente fragili.

In caso di avviso di allerta meteo per forti raffiche di vento, è fondamentale seguire norme comportamentali adeguate, come prestare attenzione a alberi e strutture verticali, proteggere elementi mobili e limitare gli spostamenti al necessario per garantire la sicurezza personale.

Analogamente, in risposta a un avviso di allerta meteo per fenomeni idrogeologici rilevanti, è essenziale evitare locali interrati o posti a pian terreno, specialmente lungo assi stradali soggetti a grossi deflussi idrici. Monitorare costantemente il livello delle acque di deflusso, fare attenzione nei sottopassi stradali e prestare particolare attenzione nei siti a rischio di frane, smottamenti e allagamenti, seguendo le disposizioni delle autorità competenti.

RELATED ARTICLES

Most Popular

Recent Comments