2 FRONTI NEL WEEKEND, VIOLENTI TEMPORALI AL NORD ANCORA CALDO AL SUD

Buona serata a tutti.

Mentre da domani l’allontanamento del fronte verso ovest farà aumentare temporaneamente la pressione ovunque, da ovest si prepara un nuovo peggioramento che insidiera’  l’Italia nel week end.

Dall’Atlantico infatti si prepareranno ad entrare in azione flussi umidi ed instabili occidentali che accompagneranno almeno 2 distinti fronti perturbati proprio nel corso del weekend.

IL PRIMO ENTRERÀ SULL’ITALIA SETTENTRIONALE SABATO che attiverà nuovi temporali a partire dalle Alpi occidentali verso la Val Padana.

TEMPORALI CHE SARANNO ANCHE VIOLENTI A PARTIRE dal Piemonte Lombardia Triveneto, qualche pioggia anche in Liguria.

Nella notte tra sabato e domenica temporali violenti su alto adriatico e riviera romagnola settentrionale e parte dell’Emilia.

SECONDO FRONTE PERTURBATO  NELLA GIORNATA DI DOMENICA un secondo fronte arriverà sempre a partire da ovest, dopo un inizio di giornata con cieli sereni.

Questo determinerà un nuovo peggioramento, a partire dalle Alpi verso gran parte delle restanti regioni settentrionali.

Peggioramento anche sul versante tirrenico centro settentrionale con qualche pioggia e copertura nuvolosa in aumento e con un calo delle temperature.

Temporali in appennino settentrionale anche localmente forti.

Attenzione nella giornata di domenica al nord ovest dove i temporali potrebbero assumere carattere grandigineo con fenomeni violenti.

Il resto del centro sud rimarrà ai margini anzi di riflesso verranno richiamate masse d’aria cocenti che riporteranno i valori a risalire nuovamente sopra i 40 gradi su Sicilia Calabria ed estremo sud.

Un’Italia che sarà letteralmente divisa in 2 come spesso accade con il nord a rischio idrogeologico e il sud alle prese con l’inferno.

Non perdete gli aggiornamenti dei prossimi giorni.

Un saluto a tutti e buona serata.

Christian